Parodontologia

Parodontologia Albignano: prevenzione e cura dei problemi gengivali

La parodontologia è la branca dell’odontoiatria che si occupa della prevenzione e cura delle patologieche colpiscono il parodonto, ovvero le gengive e le strutture di sostegno del dente.

A causa di scarsa igiene orale, cattive abitudini come il fumo, assunzione di determinati medicinali o semplici cambiamenti ormonali legati alle diverse fasi della vita, la placca batterica e il tartaro possono accumularsi persistendo sulle gengive: gli accumuli batterici causano infiammazione, gonfiore, arrossamento e sanguinamento gengivale, tipici sintomi della gengivite che può essere curata in modo semplice e indolore.

Se l’infiammazione non viene trattata precocemente può peggiorare, degenerando in parodontite (la cosiddetta piorrea) che comporta recessione gengivale e perdita ossea con conseguente compromissione della stabilità del dente. Onde evitare le problematiche più gravi che possono compromettere la salute del parodonto, è necessario rivolgersi al dentista ai primi segni di sanguinamento, gonfiore e dolore gengivale: questi sintomi possono essere facilmente curati nello Studio Dentistico Banfi di Melzo (MI), comodamente raggiungibile anche da Albignano e dintorni, proteggendo la salute della bocca da patologie più gravi.

Dunque, se desideri prevenire o curare la parodontite a Albignano, rivolgiti allo staff di specialisti dello Studio Dentistico Banfi di Melzo.

Leggi tutto...

Il tessuto parodontale e le sue funzioni

Tra le diverse branche dell’odontoiatria, la parodontologia si occupa di offrire strumenti e terapie per prevenire e curare le malattie del parodonto (dal greco παρά, parà, «accanto» e ὀδούς, odùs, «dente»), che non consiste solo dei tessuti molli gengivali, ma è costituito anche da osso alveolare, legamento parodontale e cemento radicolare. Fondamentali per l’adesione del dente al tessuto osseo e per l’integrità e funzionalità della masticazione, i tessuti parodontali costituiscono la struttura di supporto dei denti: la radice del dente è infatti completamente circondata da robuste fibre di tessuto (il cosiddetto legamento parodontale) che la mantengono così saldamente ancorata all’osso alveolare.

Tuttavia i denti e le loro strutture non sono immobili e immutabili: anche il semplice atto masticatorio causa microspostamenti dentali, che in un tessuto sano sono a malapena percepibili. I problemi si manifestano quando i tessuti perdono compattezza e tenutaa causa delle infezioni che penetrano sotto la gengiva attaccando la radice e l’osso, causandone il dondolamento e nei casi più gravi la caduta.

Gengivite e parodontite: cosa sono e come si manifestano

Le principali problematiche che riguardano il parodonto sono la gengivite e la parodontite, la cui diffusione è considerevole: si pensi infatti che più della metà degli over 35 è interessata da problematiche parodontali, che rappresentano la prima causa di perdita di denti nella popolazione adulta.

La gengivite è un’infiammazione delle gengive, che può essere facilmente riconosciuta per la presenza di rossore, gonfiore e dolorabilità a livello gengivale, oltre che per il sanguinamento durante le manovre di igiene dentale domestica con spazzolino e filo interdentale. La gengivite di per sé non è una patologia grave o pericolosa, tuttavia se non curata può rappresentare il prodromo di una problematica ben più seria, nota come parodontite o piorrea.

Oltre ai sintomi che interessano superficialmente le gengive, la parodontite è caratterizzata dall’avanzamento dell’infezione, che si insinua sotto la gengiva formando sacche o tasche parodontali in cui si accumula pus, all’origine di un persistente alito cattivo. Le gengive iniziano ad arretrare, dando l’impressione che i denti siano sempre più lunghi e riducendo la stabilità delle arcate: una volta compromesso il tessuto di sostegno, i denti diventano traballanti e precari, con aumento degli spazi interdentali, fino alla caduta.

Parodontite Albignano – Come curare la parodontite

La malattia parodontale può essere indubbiamente prevenuta mettendo in campo buone abitudini igieniche e uno stile di vita il più possibile improntato alla salute, oltre che frequentando regolarmente lo studio dentistico di fiducia per l’igiene dentale professionale con ablazione del tartaro almeno due volte all’anno. Non ci stanchiamo mai di ripetere che gli interventi precoci fanno sempre la differenza in medicina: anche nel caso delle malattie parodontali, rivolgersi al dentista ai primi segni di dolore, gonfiore e sanguinamento gengivale può proteggere il cavo orale da problematiche importanti che possono arrivare a richiedere interventi chirurgici non sempre compatibili con le condizioni di salute del paziente.

A seconda dello stadio di avanzamento della parodontite e delle condizioni di salute generale del paziente il nostro studio dentistico si avvale di diverse tecniche e terapie, che includono:

  • innesti gengivali con lembi di tessuto connettivo autogeno a spessore totale o parziale;
  • innesti liberi, simili agli innesti di tessuto connettivo tranne per la zona di prelievo del tessuto (preso dalla superficie del palato invece che dai tessuti interni tramite incisione), e preferibili quando le gengive siano molto compromesse
  • rigenerazione ossea tramiteimmissione di membrane al collagene (una sorta di griglia riassorbibile che conterrà il materiale di riempimento);
  • allungamento della corona clinica, ovvero aumento della superficie del dente mediante rimozione con laser del tessuto gengivale in eccesso;
  • infiltrazioni con antibiotico locale.

In genere queste terapie, singolarmente o in sinergia, consentono di ottenere eccellenti risultati in termini di estetica e funzionalità. Si sottolinea però che per la piena remissione della malattia parodontale è necessaria anche la collaborazione attiva del paziente che dovrà modificare le abitudini scorrette che hanno portato all’instaurarsi della patologia.

Studio dentistico specializzato in parodontologia a Albignano – Milano

Dal 1986 lo Studio Dentistico Banfi, con sede a Melzo, rappresenta un punto di riferimento per la salute dei denti e delle gengive nella zona di Albignano. In caso di sanguinamento o ipersensibilità gengivale, non esitare a prenotare una visita presso il nostro studio: la nostra equine è in grado di affrontare ogni tipo di problematica legata alla salute della bocca con professionalità e sensibilità.

Siamo infatti convinti che, aldilà della gestione delle urgenze di tipo flogistico, sia fondamentale saper ascoltare il paziente, considerandolo nella sua unicità di persona con specifiche motivazioni e aspettative. Ecco perché il nostro primo approccio si basa sempre su un’attenta anamnesi del paziente (precedenti patologici ed ereditari), seguita dall’invito ad esporre stato di salute attuale, stile di vita, eventuali cure farmacologiche o trattamenti in corso.

In presenza di disturbi di varia natura, saremo attenti a valutare possibili correlazioni con patologie dentali. Comodamente raggiungibile da Albignano e dintorni, lo studio dentistico del dr. Claudio G. Banfi si trova a Melzo, in via Lodi n. 17. Per maggiori informazioni o per prenotare una visita di controllo, chiamaci al tel. 02 95739551.

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO

Autorizzo il trattamento dei dati secondo l'Informativa privacy ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003.

  ORARI DI APERTURA

Lunedì – Giovedì 9:00 – 11:00
14:00 – 19:00
Venerdì 9:00 – 12:00

  02 95739551

  DOVE SIAMO

Via Lodi, 17 Melzo 20066 (MI)
02 95739551
info@studiodentisticobanfi.it